Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
4

Mercato di Tsukiji: la Food Town di Tokyo

Vedi Food Tour e Attività da non perdere al Mercato di Tsukiji Vedi Food Tour e Attività da non perdere al Mercato di Tsukiji da 24€ scegli la tua esperienza

Il mercato di Tsukiji è il mercato ittico e alimentare più famoso di Tokyo e del Giappone. Questo sito ha segnato la storia recente della città e continua a farlo anche dopo aver spostato la sua storica sede nell’autunno 2018.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Migliaia di turisti, ogni giorno, accorrono alle porte del mercato sin dalle prime ore del mattino, per assistere alla celebre asta dei tonni e per ammirare la frenetica attività dei commercianti. Il pesce è il gran protagonista ma non è l’unica specialità ad affollare stalli e bancali: al mercato di Tsukiji c’è praticamente di tutto. Numerosi anche i punti di ristoro, in cui assaporare a buon prezzo il freschissimo sushi del mercato e tante altre specialità alimentari.

Il mercato del pesce di Tsukiji tra storia e rinnovamento

Il mercato di Tsukiji sorge in un quartiere interamente ricavato dalle acque della Baia di Tokyo.

Mercato del pesce Tokyo TsukijiNata come tranquilla zona di contemplazione, Tsukiji si è trasformata in poco meno di un secolo nel mercato del pesce più grande e visitato al mondo. Le prime attività risalgono al 1935, e molte delle prime botteghe sono tutt’oggi in piedi. Ma è solo dagli anni ’80, con il boom economico giapponese, che il mercato è divenuto un’attrazione di interesse internazionale. Tsukiji è per tutti la “Food Town” del Giappone. Ed è facile intuirne il motivo.

Tra le fornite botteghe e le strette viuzze di questo mercato coperto è possibile trovare qualsiasi tipo di specie ittica e pietanza tradizionale giapponese, oltre che tantissimi ristoranti e negozi di vendita al dettaglio.

Ad ottobre del 2018 le attività si sono spostate di circa tre chilometri dalla storica location. Molte cose, a dire il vero, sono cambiate. La nuova sede è di gran lunga più igienica e sicura, ma ha perso di quel fascino autentico e antico che ha contraddistinto il mercatonei primi 83 anni di vita. Il nuovo format non cambia però la sostanza. Il mercato di Tsukiji è pur sempre il mercato di Tsukiji (anche se tecnicamente è sito a Toyosu) e continua a rappresenta il centro di gravità del commercio ittico (e non) di Tokyo e del Giappone.

Visitare il Mercato di Tsukiji: Istruzioni per l’uso

La nuova sede del mercato ittico di Tsukiji, oggi a Toyosu, è generalmente aperta tutti i giorni dalle 5 alle 17, tranne la domenica, i giorni di festività nazionale e alcuni mercoledì.

  • In realtà, l’orario migliore per la visita va dalle 9 alle 14, a meno che non si voglia arrivare all’alba per assistere alla caratteristica asta dei tonni e quindi seguire le varie attività di vendita all’ingrosso, cercando però di non essere troppo di intralcio ai commercianti.

Mercato del pesce Tokyo esposizionefoto di Dennis Amith via FlickrNella nuova struttura non è possibile acquistare direttamente il pesce dagli stalli, ma si può mangiare il pesce fresco nei vari ristoranti aperti al pubblico. Non tutti gli store accettano carte di credito, per questo è bene arrivare con una buona dose di contanti. All’interno del mercato è vietato fumare, se non nelle apposite aree per fumatori dotate di posacenere.

Capitolo trasporti: È bene qui fornire due indirizzi. Innanzitutto consigliamo di visitare il vecchio sito di Tsukiji. Sebbene svuotata della sua secolare attività commerciale, l’area conserva ancora un certo fascino e molti dei negozietti e dei ristoranti all’esterno del vecchio mercato sono rimasti al proprio posto. Per raggiungere la zona, la fermata più vicina è quella di Tsukiji, linea Oedo. Per raggiungere il mercato vero e proprio, a Toyosu, invece, la fermata è Shijo-mae, linea Yurikamome.

Cosa fare, vedere e mangiare al Mercato di Tsukiji

Ecco le principali attività da non perdere al Mercato del pesce di Tsukiji:

Assistere all’asta dei tonni

Per noi turisti, un curioso evento da immortalare e raccontare. Per i commercianti e gli avventori del luogo un rito liturgico che sposta ogni giorno tonnellate di pesce fresco e milioni di yen (nel 2013 un tonno rosso di 222 chili fu acquistato alla cifra monster di 1,3 milioni di euro).

Mercato del pesce Tokyo asta tonnifoto di Norwegian Seafood Council via FlickrL’asta dei tonni avviene all’alba tra le 5 e le 5:30 del mattino ed è molto di più di una semplice vendita all’incanto. Una volta per assistere all’asta occorreva presentarsi entro le 4.30 del mattino, registrarsi e sperare di essere tra i 120 fortunati ammessi. Oggi, con l’apertura della nuova sede, è possibile vedere il tutto da una vetrata sopraelevata, senza sorbirsi le lunghe file all’ingresso, ma perdendo gran parte dei rumori e dei suoni tipici dell’asta.

Fare colazione col sushi

Il pesce a colazione è buonissimo, anche per noi italiani testardamente abbonati a cornetto e cappuccino.

Mercato del pesce Tokyo ristorantefoto di lazy fri13th via FlickrA Tsukiji, poi, ci sono i pezzi migliori della città, a prezzi per nulla proibitivi. Diversi i ristorantini e gli street food che corredano i vari stand del mercato. Alcuni indirizzi? Diciamo Sushi Zanmai o Daiwa Sushi o Sushi Dai, per la nostra esperienza e per quella di gran parte dei visitatori transitati da queste parti. Minimo comun denominatore il sushi. Iniziare la giornata con del buon sashimi è un’esperienza indimenticabile, peccato le ore di fila, impossibili da evitare.

Il pesce di qualità in tutte le sue forme

Tra i bancali del mercato di Tsikiji si contano tra le 400 e le 500 varietà di specie ittiche diverse. Il pesce è protagonista in tutte le salse: fresco, essiccato, congelato o nella tradizionale variante himono. Non mancano molluschi, crostacei, frutti di mare e capesante disponibili in ogni periodo dell’anno. Il tonno, nelle sue varianti più pregiate, ruba la scena anche tra i bancali.

  • Per i giapponesi, questo pesce è un po’ come il maiale: non si butta via niente, e non c’è sbalordirsi, allora, se alcune botteghe sono specializzate nella vendita dei medama, i bulbi oculari del tonno!

Assaggiare il miglior cibo tradizionale giapponese

Sushi, sashimi, ma non solo. Se ami alla follia il pesce crudo apprezzerai senza dubbio il “donburi”, che in giapponese vuol dire “assaggio”. In pratica: di tutto un po’ servito in una comoda scodella, e a prezzi veramente ragionevoli. Ma una visita al mercato di Tsukiji è anche un’occasione per gustare i grandi piatti della cucina giapponese tra cui ramen, soba, tempura e le unagi, le tipiche anguille alla griglia. Ci sono poi snack e dolcetti di ogni tipo come i coloratissimi wagashi, da gustare con il solito tè verde.

Frutta, verdura e… coltelli

Quello di Tsukiji non è un semplice mercato del pesce, ma un vero e proprio hub alimentare.

Mercato del pesce Tokyo taglioCi sono carni, frutta, verdura, legumi e cereali provenienti da tutto il Giappone, ma anche specialità più particolari, difficili da trovare altrove nel mondo. Su tutte segnaliamo il tsukemono, ideale contorno a base di verdurine sottaceto (cetrioli, melanzane, rape e daikon), il tamagoyaki, una specie di omelette, e il karasumi, ricercatissima prelibatezza ricavata dalle uova di pesce.

  • Il mercato è anche il posto ideale per acquistare il miglior coltello da cucina, qui presente in tutte le dimensioni e affilature.

Il Mercato del Pesce si trova nell'area di Toyosu, non lontano dal quartiere Ginza. Se hai deciso di visitare la capitale del Giappone allora potrebbe tornarti utile questa guida ai quartieri di Tokyo.

4
Quanto ti è stata utile questa guida?
Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653