Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
1

Cosa vedere a Tokyo: 15 (e più) icone imperdibili

Scopri i migliori Tour e Attività per visitare le attrazioni di Tokyo Scopri i migliori Tour e Attività per visitare le attrazioni di Tokyo da 15€ Scegli la tua esperienza

Se stai pianificando di visitare Tokyo allora devi sapere che in questa grande città ogni scorcio, ogni elemento urbanistico, ogni angolo può diventare motivo di interesse. Perfino prendere la metropolitana è di per sé un’esperienza da ricordare. In questo articolo abbiamo provato a raccogliere le cose da vedere a Tokyo: monumenti, templi, santuari, grattacieli e musei assolutamente da non perdere in quella che è la culla del Sol Levante.

Le zone iconiche di Tokyo

Prima di entrare nel merito delle principali attrazioni di Tokyo è bene fare una panoramica dei quartieri e delle zone più iconiche.

tokyo stationCosì, tanto per districarci dal “caos ordinato” che caratterizza la capitale nipponica. Proviamo a immaginare la città come un grande disco orbitante attorno al Palazzo Imperiale, cuore della metropoli. Tra le trame di questo disco sono intessuti tanti piccoli quartieri, ognuno con una propria identità, collegati tra loro da un sistema ferroviario che è forse il più intricato e organizzato al mondo.

  • Se dovessimo indicare un centro storico, guarderemo a nord, tra i quartieri di Yanaka e Nezu. Le due zone compongono lo shitamachi, letteralmente “centro”, in cui ammirare tradizionali case di legno, antichi negozi, caffetterie e i tipici izakaya, i pub giapponesi: obbligatoria una tazza di saké! Poco vicino alla parte storica c’è il quartiere di Ueno. Qui è la Natura la vera protagonista, con l’omonimo parco Ueno e il Lago Shinobazu a rubare la scena. È questa la scenografia ideale per ammirare la fioritura dei ciliegi durante le celebrazioni primaverili.
  • A est del Palazzo imperiale spiccano invece i quartieri Asakusa e Ryokugo. Il primo per fare un tuffo nelle autentiche tradizioni giapponesi, tra arti, mestieri e il mitico Tempio Sensoki. Il secondo, sempre a proposito di tradizioni, è invece il quartiere del sumo, tra le più tipiche delle lotte giapponesi. Vedere per credere l’arena RyogokuKokugikan, un tempio sì, ma del sumo.
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
  • Più a ovest sorge il quartiere simbolo di Tokyo. Parliamo di Shibuya, un tripudio praticamente di tutto. È qui che ha “sede” l’incrocio più trafficato al mondo, lo scramble crossing di Shibuya. Le sue strisce pedonali diagonali sono calpestate ogni giorno da un milione di passanti. Shibuya e i quartieri limitrofi sono praticamente il fulcro dell’intrattenimento e della vita edochiana: tra questi troviamo Shinjuku, Roppongi e Aoyama, zone cosmopolite ricche di centri commerciali, ristoranti, discoteche e negozi di elettronica. Da visitare e percorrere la strada di Omotesandoi ad Aoyama, un viale elegante e alberato, che ricorda vagamente l’Avenue des Champs Elysées.
  • Akihabara è quasi al centro di questo grande intreccio. Un quartiere moderno, cuore pulsante del movimento manga e anime. Poco più a sud da questo paradiso nerd ci sono le anime contrapposte di Ginza e Tsukiji. Il primo esclusivo, sofisticato, regno della moda e del lusso e popolato da centri commerciali e grattacieli. Tsukiji ospita invece il mercato del pesce più grande del mondo. Da non perdere, tra la centinaia di botteghe e bancarelle, la caratteristica asta dei tonni.

Le bellezze di Tokyo sono anche al di là dell’area metropolitana. Tutte da esplorare le affascinanti isole Ogasawara a sud della città (Kozushima,Toshima e Miyakejima su tutte) e le vette del Monte Takao e del Monte Fuji, 130 km a sud-ovest di Tokyo.

Per orientati facilmente e capire meglio la fisionomia della capitale giapponese, leggi il nostro articolo di approfondimento su quartieri e zone da visitare a Tokyo.

Templi, santuari e giardini più famosi di Tokyo

Ecco una lista di santuari, templi e angoli verdi da vedere nella capitale.

Palazzo Imperiale e Giardini Orientali

Eretta nel 1868, la residenza dell’imperatore giapponese è oggi accessibile soltanto nel periodo di Capodanno.

Palazzo Imperiale Tokio ph azchael flickrIl palazzo è circondato dall’ampio fossato originale e da quattro vasti giardini, tre dei quali aperti al pubblico (Outer Garden, Kitanomaru Park e Giardini Orientali) che rendono la location una vera e propria oasi di verde e di pace, quasi a far da contrasto con l’antistante quartiere amministrativo di Marunouchi, caratterizzato da acciaio e palazzoni. I Giardini Orientali, in particolar modo, sono la parte più ricca e scenografica, da vedere soprattutto durante il periodo di fioritura dei ciliegi.


Tempio di Senso-ji

Probabilmente il più famoso e fotografato tra i numerosi templi della capitale giapponese.

sensoji tokyo giapponeCon la sua pagoda a cinque piani e le tracce di incenso, questo antichissimo tempio buddista è dedicato dedicato alla dea buddista Kannon e offre uno spaccato della Tokyo che fu. Ma non solo, è anche sede di importanti eventi stagionali, su tutti l’Hozuki Market Festival di luglio, simboleggiato dalle tipiche piante a forma di lanterna cinese.


Meiji Jingu - Il Santuario incassato nel bosco

Se quello di Sensoji è il tempio del culto buddista, il Meiji è il santuario del culto schintoista.

Santuario meiji jinguSituato nell’effervescente quartiere di Shibuya, il santuario è in realtà incassato all’interno di un piccolo bosco. Durante il Capodanno, sono milioni le persone che visitano il santuario per cominciare l’anno con l’energia giusta (usanza nota con il nome di Hatsumode). Nei fine settimana, inoltre, si può assistere alla processione di matrimoni shintoisti con gli sposi vestiti in abiti tradizionali.


Le attrazioni principali di Tokyo

Diamo uno sguardo invece alle attrazioni più famose della capitale giapponese.

Tokyo Tower - La Tour Eiffel giapponese

Elemento inconfondibile della skyline di Tokyo, la Tower simboleggia la voglia di rinascita giapponese dopo l’infausto esito della Seconda Guerra Mondiale.

Tokyo Tower Giappone

Lo costruzione è alta la bellezza di 333 metri e ricorda per slancio e design la Tour Eiffel parigina. Due le terrazze panoramiche, la prima a 150 metri da terra, la seconda a 250, entrambi raggiungibili tramite ascensore. Spettacolare sia di sera che di giorno (nelle giornate più terse è possibile perfino scorgere la vetta del Monte Fuji).

ACQUISTA IL BIGLIETTO E SALI SULLA TOKYO TOWER


Tokyo SkyTree - La Torre della televisione

Con i suoi 634 metri di altezza è la torre televisiva più alta del mondo e la seconda costruzione dietro al Burji Khalifa di Dubai.

Tokyo SkytreeLa torre presenta due principali osservatori panoramici, uno a 350 metri di altezza (Tembo Deck) e il più alto a 450 metri (la Tembo Galleria). La struttura fa parte del complesso Solamachi che ospita al suo interno un planetario e un acquario, oltre che svariati ristoranti e negozi.

  • Un paio di idee per visitare lo SkyTree in qualsiasi ora del giorno: il biglietto “salta la coda” acquistabile direttamente online o un tour guidato nello splendido quartiere di Asakusa con visita annessa all’osservatorio.

VISITA LA TOKYO SKYTREE IN TOUR O SALI CON ACCESSO PRIORITARIO


Sunshine Aquarium - L'acquario più alto al mondo

A Tokyo, strano ma vero, è possibile ammirare le profondità del mare al nono piano di un centro commerciale.

Acquarium SunshineParliamo del Sunshine City e dell'omonimo acquario che, situato negli ultimi tre piani del complesso, è a conti fatti il più alto del mondo. Oltre a questo curioso record, l’Aquarium di Sunshine è un must assolutamente da visitare per il suo design futuristico e le oltre 750 specie marine ospitate.


Mercato del pesce Tsukiji

Dopo questa carrellata ad alta quota spostiamo lo sguardo in basso per tuffarci nel cuore della tradizione culinaria giapponese.

Mercato del pesce Tokyo asta tonniQuello di Tsukiji è “semplicemente” il mercato del pesce più grande al mondo, un hub gastronomico autentico quanto frenetico che ospita più di 900 venditori autorizzati e vede ogni giorno la compravendita di circa 500 specie ittiche diverse. Il momento clou del mercato è però all’alba: è verso le 5.30, infatti, che è possibile assistere alla famosissima asta dei tonni.

GUSTA LE PRELIBATEZZE DEL TSUKIJI MARKET IN UN FOOD TOUR


Tokyo Dome City - Tra montagne russe e scivoli d'acqua

La meta ideale per passare qualche ora in completa serenità, specie se accompagnati dai bambini.

Tokyo Dome ph kanegenfoto di kanegen via FlickrIl complesso sorge attorno al mitico Tokyo Dome, tempio del baseball giapponese ed è dotato di qualunque tipo di intrattenimento: montagne russe, ruote panoramiche, scivoli d’acqua, ristoranti per tutti i gusti e diversi negozi. Difficile definirlo un semplice parco di divertimenti! Nelle vicinanze anche lo Space Museum TeNQ, una sorta di teatro immersivo dedicato allo spazio.


Sanrio Puroland - Il parco di Hello Kitty

Sempre a tema divertimenti, ecco il parco a tema dedicato a Hello Kitty!

Sanrio PurolandUn must per i viaggiatori più piccoli, accompagnati ovviamente da mamma e papà, e per tutti fan della celebre gattina dal fiocchetto rosso. All’interno del parco giostre, spettacoli, pasticcerie e molto altro! Il biglietto è acquistabile direttamente online, anche con l'opzione con trasporto incluso.

ENTRA NEL PARCO A TEMA SANRIO PUROLAND


Tokyo Disneyland o DisneySea

Entrambi situati nella zona di Urayusu, a ridosso della Tokyo Bay, i due parchi portano la magia dei personaggi Disney anche nella capitale giapponese.

Tokyo DisneylandIl primo ricorda i classici parchi Disney americani ed europei con il castello, le tante giostre tematiche e l’immancabile sfilata dei carri delle 21.00. Il secondo ripropone invece l’universo Disney in una chiave più originale, incentrando le diverse attrazioni sul mondo acquatico (immancabili La Sirenetta, il capitano Nemo, ma anche Indiana Jones e Aladin).

VIVI UNA GIORNATA NEI PARCHI DISNEY DI TOKYO


Musei da vedere a Tokyo

Appassionato di arte orientale? Ecco i principali musei da vedere nella capitale.

Museo Nazionale di Tokyo

Fondato nel 1872, è il museo più antico del Giappone.

Tokyo National Museum ph David McKelveyfoto di David McKelvey via FlickrIl museo possiede la più vasta collezione di tesori e beni culturali a livello nazionale.Tutta da ammirare la parte dedicata alla pittura giapponese e i tesori della famiglia imperiale. Il complesso è situato sull’estremità nord del parco di Ueno, non troppo lontano dallo zoo e dal Lago Shinobazu.


"Miraikan" - National Museum of Emerging Science and Innovation

Dalla storia al futuro, il passo è neanche troppo breve.

Miraikan The National Museum ph Olivier Bruchezfoto di Olivier Bruchez via FlickrA 15 minuti circa di treno dal cuore di Tokyo, il Miraikan è la casa dell’innovazione e delle nuove tecnologie. Robot che giocano a pallone, spettacoli 4D, architetture e installazioni futuristiche, illusioni ottiche, capsule spaziali… Questi e altri gli ingredienti che rendono imperdibile anche quest’attrazione. A proposito di futuro, vi siete mai chiesti cosa si prova a dormire in un hotel con stanze a forma di capsula?


Shinjuku - Samurai Museum

Un museo non troppo enorme, ma ben organizzato e fedele alla splendida cultura dei samurai.

Samurai MuseumL’esposizione è in realtà una collezione privata che conta diverse armature, armi e oggetti di uso comune. Il piatto forte della visita è sicuramente la possibilità di indossare elmo e kimono e di assistere alle dimostrazioni di katana. Il biglietto è acquistabile anche online.

ACQUISTA IL BIGLIETTO E VISITA IL MUSEO DEI SAMURAI


National Art Center

Più che un vero e proprio museo, si tratta di un centro culturale a disposizione dell’arte di ogni tipo.

National Art Center ph Byron Barrettfoto di Byron Barrett via FlickrL’enorme struttura di 5 piani ospita, all’interno delle ampie gallerie, tutta una serie di esposizioni temporanee, seminari e attività educative. Il National Art è situato nel cosiddetto triangolo dell’arte di Roppongi, centralissimo quartiere trai più ricchi e dinamici di Tokyo.

PRENOTA UN TOUR GUIDATO DELL'ARTE A ROPPONGI


21_21 Design Sight

Tra le cose da visitare a Tokyo, non può mancare questo straordinario spazio espositivo

21 21 DESIGN SIGHT ph Yen Chi Chenfoto di Yen Chi-Chen via FlickrUbicato sempre nel cuore di Roppongi, un edificio già di per sé incredibile, a bunker, frutto del genio creativo di Tadao Ando, tra gli architetti più celebri di tutto il Giappone. Gli interni ospitano mostre temporanee sempre interessanti e interattive dedicate al design in tutte le sue forme.


Sei nel pieno dell'organizzazione di un viaggio a Tokyo? Ecco alcune cose da sapere prima di partire alla volta del Sol Levante.

1
Quanto hai trovato utile questo articolo?
Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653