Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
5

I migliori Power Bank da viaggio del 2020

Il power bank è uno di quegli accessori da viaggio che devi semplicemente avere. Quando lo smartphone si scarica dopo appena mezza giornata, avere sotto mano un caricabatterie portatile mentre sei in giro è fondamentale! Ecco una lista dei migliori power bank del 2019 da acquistare con un click.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Pensa di trovarti di fronte alla Gioconda ma ti si è scaricato lo smartphone, oppure devi fare quella telefonata importante ma la batteria del telefono è all’1%. In quei casi, solo un caricabatterie portatile può salvarti al giornata.

Caricabatterie portatile: L’accessorio più utile da mettere in valigia

Trolley smart, cuffie wireless e router wi-fi sono solo alcuni degli accessori hi-tech da viaggio più utili per un’avventura senza intoppi; il più importante però, quello che proprio non può mancare in valigia, è il power bank, la batteria esterna ricaricabile in grado di accumulare energia da fornire a smartphone, laptot, tablet o fotocamere.

Caricabatterie smartphoneDopo alcuni anni di utilizzo, la batteria dei dispositivi inizia a scaricarsi troppo rapidamente e avere un caricabatterie portatile è fondamentale per non restare a secco quando sei in viaggio e non hai l’opportunità di attaccarti a una presa elettrica. Wireless, a ricarica rapida o con più porte USB, oggi la tecnologia ti offre ampia scelta per l’acquisto di un powerbank e procurartene uno di buon livello, carino e magari pure economico è un gioco da ragazzi.

Molto dipende a cosa vuoi dare priorità: capacità della batteria, velocità della ricarica, design accattivante o possibilità di connettere più dispositivi contemporaneamente.


Come scegliere un buon Power Bank

Scegliere il power bank giusto per il tuo dispositivo richiede un minimo di attenzione. È necessario conoscere informazioni specifiche del caricabatterie che stai acquistando, come dimensione della batteria, capacità di ricarica, potenza o numero di porte USB e cavi a disposizione.

  • Dimensioni e capacità: In generale, più grande è la batteria, maggiore è la capacità di ricarica. I power bank che si sistemano comodamente in tasca ti basteranno per una ricarica completa del telefono (al massimo due), mentre per stare tranquillo un’intera giornata ti servirà un caricabatterie portatile più grande, da tenere in una piccola borsa. Assicurati che il power bank che acquisti abbia almeno le stesse dimensioni della batteria del tuo dispositivo (questo ti garantirà almeno una ricarica completa del telefono) e che la sua potenza sia uguale o superiore a quella del tuo laptop o smartphone.
  • Porte di ingresso e uscita: Il tipo di porta presente su un powerbank determina non solo la compatibilità con il dispositivo che devi caricare, ma anche la velocità della ricarica. La maggior parte dei caricabatterie portatili presenta una micro porta USB standard per l’ingresso e una porta USB-A per l’uscita.  Se devi caricare tablet, laptop o telefoni che utilizzano le porte USB-C, assicurati che il powerbank abbia un output simile. Oltre al tipo di connettore, pensa anche al numero di porte di cui hai bisogno; quanti smartphone devi caricare contemporaneamente?
  • Ricarica rapida: Gli smartphone sono sempre più potenti e l’uso che ne facciamo è praticamente H24. Consumo maggiore uguale batteria che si scarica più velocemente e spesso, con una ricarica completa, non si arriva neanche a fine giornata. Diventa perciò fondamentale avere un powerbank dalla ricarica veloce, ossia con un voltaggio più alto di corrente; alcuni apparecchi riescono a caricare telefoni anche al 50% in soli 30 minuti. Per sfruttare un sistema di ricarica rapida hai bisogno di 3 cose: un dispositivo che supporta questo standard di ricarica rapida, oltre che una batteria e un cavo adatto. Occhio quindi ad acquistare un prodotto compatibile con questo tipo di ricarica.
  • Funzione “Pass-Through” e Ricarica Wireless: Altri due aspetti da tenere a mente prima di acquistare il tuo caricabatteria portatile è la funzione “pass-through” e la possibilità di ricaricare il dispositivo senza l’utilizzo di cavi. La prima, ti permette di caricare i dispositivi collegati al powerbank e, al tempo stesso, alimentare il caricabatterie. Una funzione molto utile se entrambi gli apparecchi sono scarichi. La ricarica wireless è invece diventata molto popolare perché ti permette di riportare in vita il tuo Iphone o Samsung anche senza filo, semplicemente appoggiandolo al powerbank. Anche in questo caso, verifica che il tuo smartphone sia compatibile con questa funzione.

Power Bank in aereo: Le regole da rispettare

Lo smartphone è un oggetto di uso quotidiano che controlliamo praticamente sempre e ovunque.

aereo vuelingPortare con te un caricabatterie portatile in un viaggio all'estero è diventato una necessità ma devi sapere che esistono alcune restrizioni sul traporto di un power bank in aereo. In primis, un power bank non può essere trasportato nel bagaglio da stiva ma solo ed esclusivamente nel bagaglio a mano. Un passeggero può portare con sè un massimo di 2 power bank, che NON possono essere collegati mentre si è a bordo dell'aereo.

  • Le restrizioni sui caricatori portatili riguardano anche la grandezza della batteria e il trasporto a bordo. La batteria non deve superare un valore di 160 Wh per le batterie ricaricabili agli ioni di litio e l'accessorio deve essere "protetto" durante il viaggio, ad esempio isolandolo con del nastro adesivo.

I migliori Power Bank del 2019 per smartphone, tablet ed Apple Watch

Se devi acquistare un nuovo caricabatterie portatile o devi semplicemente sostituirne uno vecchio, ecco una selezione dei migliori power bank del 2019.

Anker PowerCore 20100 mAh Power Bank

Tra i migliori caricabatterie in assoluto per rapporto qualità-prezzo

Economico, a ricarica rapida e con una batteria decisamente grande. Questi sono i punti di forza di Anker PowerCore 20100. Prezzo conveniente e 2 porte di uscita USB adatte a caricare due telefoni contemporaneamente. Unica pecca il peso - 330 grammi -  gestibile ma non proprio una piuma.

La batteria da 20.100 mAh ti permette di fare da 5 a 7 ricariche a seconda del modello del tuo telefono. Considerando prezzo e praticità, questo powerbank è anche abbastanza veloce; può caricare un iPhone XS Max da 0 a 50% in meno di un’ora. PowerCore 20100 presenta quattro luci a LED blu per mostrarti i diversi livelli di carica. Altro punto di forza è la compatibilità con tantissimi dispositivi tra cui iPhone X, iPhone 8 e Plus, iPad, Samsung S9, Samsung Note 8 e diversi modelli di Sony Xperia.

  • Se il tuo dispositivo è compatibile e la pesantezza non è uno dei fattori di cui tener presente, l’Anker Power Core 20100 rappresenta un’ottima soluzione.

IN VENDITA SU AMAZON


Cygnett ChargeUp Swift Wireless 10K Power Bank

Tra i migliori caricabatterie portatili wireless

Sebbene non sia sottile come altri powerbank con la stessa capacità, questo caricabatterie dalle dimensioni simili a uno smartphone moderno è abbastanza leggero e portatile, quindi non dovrebbe essere ingombrante durante i tuoi viaggi.

Oltre al set di ricarica wireless, se scegli di collegarti via cavo ci sono due porte USB-A da 2,4 A. Un display digitale ti mostra la percentuale di carica residua sul dispositivo. La capacità di 10.000 mAh è buon compromesso tra praticità e convenienza: il telefono riceverà almeno 2 cariche complete e la batteria si spegne automaticamente per risparmiare energia quando il dispositivo non viene utilizzato.

  • Tutto sommato, un caricabatterie wireless portatile pulito e affidabile.

IN VENDITA SU AMAZON


RAVPower 27000 maH Power Bank

Tra i migliori caricabatterie per laptop

Se hai un budget più sostanzioso e hai bisogno di caricare sia il portatile che lo smartphone quando sei in viaggio e perfino i tuoi elettrodomestici, questo modello di power bank RAVPower è la scelta ideale.

Con la porta Type-C e le due porte USB iSmart sarai in grado di ricaricare il tuo laptop e due smartphone contemporaneamente anche grazie all’enorme capacità della batteria (27000 mAh). Considera che puoi ricaricare un iPhone 7 circa sette volte e caricare interamente un MacBook da 12 pollici.

  • Lo stato della batteria si controlla facilmente grazie ad un sistema ad 8 indicatori LED integrati.

IN VENDITA SU AMAZON


Belkin Valet Dock di Ricarica

Tra i migliori power bank per iPhone e Apple Watch

Piuttosto costoso ma dal design raffinato in finiture nero e argento, questo caricabatterie è la soluzione ideale per ricaricare contemporaneamente il tuo iPhone e l'Apple Watch.

Un gioiellino all'avanguardia che agisce come un 2x1 per i tuoi prodotti "made in Cupertino"; questo dock ti permette di caricare in tutta sicurezza il tuo iPhone tramite connettore Lightning, e il tuo Apple Watch attraverso il modulo di ricarica magnetica.

  • Compatibile con Apple Watch Series 1, 2 o 3 e iPhone XS, XS Max, XR, X, 8/8 Plus

IN VENDITA SU AMAZON


Xiaomi MI Power Bank 2S

Tra i migliori power bank portatili low-cost

Elegante, sottile e soprattutto a buon mercato. Con una batteria Litio-Polimero da 10.000 mAh, questo caricatore portatile a doppia uscita USB ti regala due o tre cariche di emergenza per il tuo iPhone o Samsung Galaxy.

Mi Power Bank 2S non è particolarmente veloce - la sua pecca è proprio la ricarica lenta - ma per il prezzo speso è un ottimo prodotto. Quattro led bianchi lampeggianti per controllare lo stato del power bank e finiture in metallo sulla scocca esterna.

  • Piccolo e portatile, comodissimo per un viaggio di coppia grazie alle due porte che ti permettono di caricare due smartphone contemporaneamente.

IN VENDITA SU AMAZON


MAXOAK Power Bank da 50000 mAh

Tra i migliori caricabatterie portatili per capacità e numero di porte

Grazie all'enorme capacità della sua batteria di 50.000 mAh, questo gioiellino da 1,26 Kg ti garantisce di ricarire i tuoi dispositivi anche più volte al giorno. Purtroppo non puoi usarlo per caricare il tuo MacBook, ma ci sono molti laptop compatibili tra modelli di Fujitsu, Lenovo, IBM, Sony, Acer, Asus, HP e altri brand.

Da mettere in zaino o in una valigetta, ottima opzione di caricabatterie portatile anche per chi viaggia. Devi dare una botta di energia solo allo smartphone? Hai a disposizione 11 ricariche complete per iPhone 6 Plus, 17 per iPhone 6 e 11 per un Samsung Galaxy S6.

  • Con addirittura 6 porte in uscita, è una soluzione eccezionale se viaggi con un gruppo di amici o colleghi e tutti hanno bisogno di ricaricare i loro telefoni e tablet contemporaneamente.

IN VENDITA SU AMAZON


Xtorm AL421 Limitless

Tra i migliori power bank portatili "rugged"

Impermeabile e super resistente, il caricabatterie portatile Xtorm AL421 Limitless è resistente alle cadute, alla pioggia o al sole cocente, pensato per essere maltrattato ed esposto alle intemperie.

Un power bank robusto e super affidabile che ti permette ti ricaricare contemporaneamente due dispositivi grazie alla sua batteria universale di 10.000 mAh.

  • Un'opzione fenomenale per viaggi "wild" ed escursioni avventurose.

IN VENDITA SU AMAZON


Goal Zero Guide 10 Plus - Kit Solare Nomad 7+

Tra i migliori power bank solari

Composto da un pannello solare portatile e un powerbank con prestazioni super performanti, questo prodotto è un "must" per chi ha in mente un viaggio "green" a contatto con la natura.

Sfruttando l'energia solare prodotta dal Nomad 7, puoi ricaricare la batteria attraverso un cavo USB oppure tramite cavo Mini USB. Due o tre ore sono sufficienti per una ricarica completa che ti permetterà di caricare 2 volte uno smartphone e 1 volta un E-Reader stile Kindle.

  • Non esattamente economico, ma trattandosi di un powerbank solare a buone prestazioni il gioco vale la candela.

IN VENDITA SU AMAZON


Hai mai utilizzato in viaggio uno di questi caricabatterie portatili? Raccontaci la tua esperienza in un commento!

5
Quanto hai trovato utile questo articolo?
Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653