Acconsento all'utilizzo dei cookie
Ok Accetto Info Informazioni
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
1

Ponti 2019: Come organizzarsi le ferie per viaggiare

Quando arrivano le ferie? È la domanda ricorrente di tutti i viaggiatori mentre, al lavoro, fantasticano sulla loro prossima avventura e già studiano una nuova meta da esplorare. Dal punto di vista dei ponti, questo sarà un anno favorevole! Prenditi 10 minuti e vediamo bene insieme come sfruttare al meglio i diversi giorni di vacanza che quest’anno ci propone e svoltarla nel 2019.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

Più ponti uguale più viaggi! Facendo un piccolo calcolo, se riesci ad organizzarti per tempo puoi farti ben 39 giorni di vacanza prendendoti appena 13 giorni di ferie grazie ai ponti del 2019.

Pianificazione ponti 2019Impossibile? L’importante è “pianificare”! Se sei un viaggiatore incallito, sai benissimo che programmare tutto e organizzarsi in anticipo è fondamentale per risparmiare. Non lasciare nulla al caso è importante anche per evitare brutte sorprese e antipatici imprevisti. Se invece non hai ancora fatto il punto sulle ferie del 2019 e sei in ritardo nell’organizzazione di viaggio, ti lasciamo qualche suggerimento per ottimizzare tempo e spese.

Ecco qualche info che ti può risultare utile per pianificare un viaggio nel 2019.

Feste e Ponti 2019: Il calendario delle festività non lavorative

Abbiamo detto 39 giorni di vacanza con soli 13 giorni di ferie nel 2019. Ecco come:

  • Pasqua e Pasquetta – Domenica 21 e Lunedì 22 Aprile 2019
    4 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 19 Aprile)
  • Festa della Liberazione - Giovedì 25 Aprile 2019
    4 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 26 Aprile)
  • Festa dei Lavoratori - Mercoledì 1 Maggio 2019
    5 giorni di vacanza prendendo 2 giorni di ferie (Lunedì 29 e Martedì 30 Aprile)

Se vuoi fare le cose in grande e prenotare un viaggio più lungo, questo è il periodo giusto. Ti basta prendere solo 5 giorni di ferie per farti 12 giorni di vacanza dal Sabato di Pasqua al 1° Maggio.


Festa dell’Unità Nazionale – Domenica 2 Giugno 2019

3 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 31 Maggio)

Tra i ponti del 2019 questa è una delle due festività che ci viene male. Prendendo 1 giorno di ferie, però, ti ricavi un weekend coi fiocchi, sempre utile per una toccata e fuga in qualche capitale europea.


Ferragosto – Giovedì 15 Agosto 2019

4 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 16 Agosto)

Se hai il via libera e puoi osare, considera di prendere 5 giorni di ferie per farti 10 giorni di vacanza, dal 9 al 18 Agosto


Ognissanti – Venerdì 1 Novembre 2019

3 giorni di vacanza prendendo 0 giorni di ferie

Il ponte del 1° Novembre a questo giro ci sorride. La festività di Ognissanti nel 2019 cade proprio di venerdì per cui possiamo organizzarci un altro weekend vacanziero senza dover ricorrere al trucchetto delle ferie.


Festa dell’Immacolata – Domenica 8 Dicembre 2019

3 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 6 Dicembre)

Ecco l’altra festa del 2019 “indigesta” ai viaggiatori, visto che cade di Domenica. Anche in questo caso, però, basta prendere 1 giorno di ferie e ne esce fuori un fine settimana di vacanza


Natale e Santo Stefano – Mercoledì 25 e Giovedì 26 Dicembre 2019

5 giorni di vacanza prendendo 1 giorno di ferie (Venerdì 27 Dicembre)

Un bel viaggetto per chiudere alla grande il 2019! Se oltre al 27 aggiungi anche il 30 e 31, il risultato è di 8 giorni consecutivi di vacanza con 3 giorni di ferie.


Eccoti i tuoi 39 giorni di vacanza con 13 giorni di ferie grazie ai ponti del 2019.

Weekend o viaggio di più giorni?

Come sfruttarli al meglio? Considerando la distanza e quindi il tempo di viaggio per raggiungerle, alcune mete si prestano meglio ad un viaggio di pochi giorni mentre per altre ti servirà un’intera settimana e più. Facciamo una piccola selezione delle migliori destinazioni.

Mete per 3, 4 o 5 giorni: Idee di viaggio

Partiamo con i viaggi più comodi e facili da organizzare, generalmente le capitali europee perfette per una vacanza di 4 o 5 giorni ma fattibili anche per una toccata e fuga di un weekend.

Londra

Cercare di visitare tutta Londra in pochi giorni è una “mission impossible” ma le cose principali riesci a vederle anche senza stressarti troppo. C’è da fare un po’ di scelte, qualcosa puoi inserirla nell’itinerario e a qualcos’altro, per forza di cose, devi rinunciare. Molto dipende anche da quando ci vai.

Buckingham Palace 1Nel ponte di Ferragosto, per esempio, trovi aperto Buckingham Palace e non puoi non visitarlo! Nelle feste di Natale ci sono le luci e i mercatini natalizi tra i quartieri, mentre a Pasqua o nel ponte del 1° Maggio c’è il clima ideale per una crociera sul Tamigi. Poi ci sono i fondamentali, cioè le esperienze adatte in ogni periodo della stagione e che puoi fare sempre; i musei top come il British Museum, il Madame Tussauds o la ruota panoramica London Eye.

Se ti fai una vacanza lunga, valuta l’ipotesi di una gita fuori porta; pensa al sito megalitico di Stonehenge o alle terme romane di Bath, entrambe raggiungibili tranquillamente dal centro di Londra.

LE ESPERIENZE PIÙ BELLE DA FARE A LONDRA


Parigi

Stesso discorso di Londra, troppe cose da vedere in soli 4 o 5 giorni ma con un po’ di impegno riesci a girare i luoghi più famosi e visitare i principali monumenti e musei.

03 Coda per ingresso alla Torre EiffelTra gli imprescindibili ci sono il Louvre, il passeggio sugli Champs Elysees, la Tour Eiffel e il Museo d’Orsay a prescindere dalle date che hai scelto per andare in Francia. Se viaggi a Natale e puoi prenderti 5 o 6 giorni, potresti farne 3 a Parigi e 3 a Disneyland (gli eventi natalizi li trovi anche se parti nel ponte dell’Immacolata). In primavera e in estate, il giro sui bateaux moches in riva alla Senna è super romantico.

Ultimo suggerimento, una giornata alla Reggia di Versailles: se parti tra fine marzo e fine ottobre, trovi anche lo spettacolo delle fontane!

LE ESPERIENZE PIÙ BELLE DA FARE A PARIGI


Amsterdam

Bella in ogni stagione e c’è sempre qualcosa di diverso da fare, in ogni mese dell’anno.

Parco Keukenhof fiori coloratiNel periodo di Pasqua e nel ponte del 1° Maggio trovi aperto il Keukenhof, il parco di fiori più grande del mondo. È poco fuori Amsterdam ma dal centro ci arrivi agile: ci devi andare, senza se e senza ma! Immacolata e Natale fanno rima con l’Amsterdam Light Festival e le imperdibili crociere sui canali tra le luci d’artista. Ad Agosto, invece, trovi le altalene più alte d’Europa sulla piattaforma panoramica del A’dam Tower. Il 2019 è dedicato a Rembrandt e per tutto l'anno il Rijksmuseum ospiterà mostre ed eventi a tema.

Tra gli evergreen, adatti tutto l’anno, ci sono i grandi musei cittadini (su tutti il Van Gogh e la casa di Anna Frank), e i famosissimi villaggi dei mulini a vento come Zaanse Schans, Volendam e Marken.

LE ESPERIENZE PIÙ BELLE DA FARE AD AMSTERDAM


Lisbona e Barcellona

Destinazioni con meno cose da vedere e quindi più adatte per un weekend mordi e fuggi, forse meglio nella stagione primaverile/estiva quando le belle giornate ti permettono di visitare la città a piedi.

Elevador da Bica foto di Rui RebeloSe vai a Pasqua a Lisbona, potresti organizzare un’escursione a Fatima sui luoghi dell’apparizione della Vergine mentre se scegli il ponte di Ferragosto, Cascais e la costa lusitana sono super consigliate per la bellezza delle spiagge. Qualsiasi periodo è giusto per andare nella favolesca Sintra o per assistere ad uno spettacolo di Fado mentre a Natale è bello rimanere in città per lo spirito che si respira tra presepi viventi e mercatini.

LE ESPERIENZE PIÙ BELLE DA FARE A LISBONA

Sulla stessa falsariga, anche Barcellona è più tappa da viaggetto di primavera o estate.

parc guell copertina

Oltre alle attrazioni visitabili tutto l’anno, da Casa Battlò a La Pedrera, dalla Sagrada Familia al Park Guell, se ci vai in occasione del Ponte di Pasqua c'è l'atmosfera giusta fare un giro a Montserrat, famosa per i pellegrinaggi dei fedeli i devoti alla Madonna Nera. Nel periodo di Ferragosto, invece, vale la pena allungarsi a Lloret de Mar o in una delle fantastiche spiagge della Costa Brava.

Dall’Immacolata fino al giorno della Befana, in città trovi fiere, luci natalizie e gli spettacoli gratuiti della Fontana Magica di Montjuic.

LE ESPERIENZE PIÙ BELLE DA FARE A BARCELLONA


Italia e altre idee per il 2019

E in Italia? Il 2019 incorona Matera, capitale europea della cultura e una delle destinazioni più "cool" di quest'anno.

Matera vicoli centro storicoBella tutti i mesi, vale la pena andarci sotto Natale quando i Sassi ospitano il Presepe Vivente, o nella stagione primaverile, specie a Pasqua per assistere allo spettacolo della rappresentazione della Passione di Cristo. Troppo scontato suggerire Firenze e Venezia (troppo caotica, immagina in occasione dei ponti festivi) e non sottovalutare Torino, meta ideale soprattutto per un target giovanile e bellissima sia in primavera che con la neve.

  • Il Piemonte in generale, tra sentieri di montagna, percorsi enogastronomici e pittoreschi villaggi, è in cima ai trend turistici del 2019.

Ti do altre 4 dritte veloci per un viaggetto nel 2019: Siviglia a Pasqua, in occasione della Semana Santa e la tradizionale Feira de Abril. Evita l’estate, a luglio e agosto il caldo non da tregua. Praga e Cracovia a Dicembre, imbiancate sono uno spettacolo e i mercatini sono tra i più belli d’Europa. La zona dell’Algarve in estate, magari "on the road" tra Faro, Albufeira e la Rota Vicentina.


Mete per 8, 10 o 12 giorni: Idee di viaggio

Per organizzare una vacanza in una delle mete che stiamo per suggerirti hai bisogno di almeno due settimane o poco meno; considera che, per alcune destinazioni, 2 giorni se ne vanno solo per i viaggi di andata e ritorno tra cambi e coincidenze. In alcuni casi aggiungici anche lo scompenso temporaneo dovuto al jetlag. Tenendo presente i ponti del 2019, le uniche date disponibili per un viaggetto più lungo sono il periodo che va da Pasqua al 1° Maggio, le settimane a cavallo di Ferragosto e le feste di Natale e Capodanno.

Pasqua e 1° Maggio

Tra i trend di viaggio del 2019 ci sono due regioni del Nord Africa, Egitto e Tunisia. Date le alte temperature raggiunte nel periodo di Ferragosto, forse il periodo migliore per visitarle è proprio quello di Aprile e Maggio, quando il clima è decisamente gradevole. Tappe obbligatorie, Sidi Bou Said, la città degli artisti a 20 km da Tunisi e, ovviamente, le Piramidi di Cheope a Giza, una delle 7 meraviglie del mondo antico.

GerusalemmeAltra meta che puoi valutare in questo periodo è Gerusalemme. L’ esperienza di vivere la Settimana Santa è suggestiva e le visite a Tel Aviv, Betlemme e Nazareth nei giorni di Pasqua assumono tutto un altro significato. Con quasi due settimane a disposizione, dovresti dedicare almeno una giornata al sito archeologico di Petra, uno dei luoghi più affascinanti al mondo. Tanti tour partono da Gerusalemme e ti portano nell’antica città e in altri posti interessanti della Giordania come Jerash e Amman.

LE MIGLIORI ESPERIENZE DA FARE A GERUSALEMME

Due destinazioni “hot” sono Dubai e New York, fattibilissime nel periodo di Pasqua così come durante le feste di Natale e Capodanno.


Natale e Capodanno

Mai visto il film “Miracolo nella 34esima strada”? Se vuoi respirare quell’atmosfera, il ponte lungo di Natale e Capodanno è la data che devi segnare in rosso per andare a New York, ma anche i 12 giorni di Pasqua sono ok per partire.

Natale New York alh1 flickr

A prescindere dal mese di partenza, servono almeno 10-12 giorni per fare solo una minima parte di tutto quello che la città ha da offrire. Pensa che devi assolutamente mettere in programma un giro a Central Park, un tour guidato della Statua della Libertà e una tappa all’Osservatorio del One World Trade Center. E poi c’è il Memoriale dell 11 Settembre, il Top of The Rock, le gallerie del MoMa e tantissimo altro…

LE MIGLIORI ESPERIENZE DA FARE A NEW YORK

Anche per Dubai ti servono almeno 7-8 giorni se vuoi vedertela bene e magari organizzare qualche escursione alternativa. Che sia una vacanza pasquale o natalizia, i must di Dubai sono “evergreen”: la salita al Burj Khalifa, il giro tra centri commerciali e grandi acquari, la zona storica e i safari nel deserto.

Natale Dubai TopSe vai nella settimana di Pasqua, sappi che è già estate e c’è vita da mare al 100%. Tra un bagno e l’altro puoi partecipare alle attività di Caccia alle Uova organizzate nella capitale. A Natale, invece, anche a Dubai trovi alberi illuminati e villaggi con spirito natalizio. Un giorno puoi dedicarlo alla Moschea dello Sceicco ad Abu Dhabi sfruttando uno dei tour con partenza da Dubai.

LE MIGLIORI ESPERIENZE DA FARE A DUBAI

  • Altre idee per Natale 2019? Un tour della Patagonia tra Cile e Argentina (fai un pensierino anche al Ghiacciaio Perito Moreno, questi sono i mesi ideali per andarci). Se ami il mare, le spiagge di Copacabana ti aspettano a braccia aperte, sei nel pieno dell’estate brasiliana. E perché non l’India? Dal 2 Ottobre 2019, 150° anniversario della nascita di Gandhi, il Gujarat ospiterà memorabili eventi e manifestazioni per celebrare il Mahatma.

Ferragosto

E a Ferragosto? Tra le destinazioni più in voga per l’Estate 2019 c’è la bellissima Turchia.

CappadociaIn 8 giorni alla meravigliosa Istanbul puoi abbinare alcune tappe come Bodrum o la fantastica Cappadocia. Che ne dici della Normandia? Nel 2019 ricorre il 75° anniversario dello Sbarco e troverai una serie di manifestazioni ed eventi celebrativi. Restando in tema, ad Agosto 2019 i monti Catskill, circa 2 ore da New York, ospiteranno le celebrazioni per il 50° anniversario di Woodstock. Facci un pensierino!


Come risparmiare? Affidati ai comparatori di viaggio

La spesa di un viaggio non è sempre facile da sostenere e, in occasione di ponti e festività, i prezzi schizzano notevolmente. Con qualche piccolo accorgimento, però, puoi risparmiare qualcosa e non sforare il budget. Due cose importanti: non organizzarti sotto sotto ma pianifica in anticipo e, dritta fondamentale, affidati a piattaforme e comparatori di viaggio che ti mostrano le tariffe più basse possibili presenti in rete.

Prenotazione del volo

Nell’organizzazione di una vacanza si parte, generalmente, quasi sempre dalla prenotazione del volo. Anzi, spesso la destinazione si decide anche in base all’offerta sul volo di cui si riesce ad approfittare.

Usa un comparatore, ad esempio Skyscanner - uno tra i più famosi motori di ricerca al mondo per voli low-cost - e controlla quali sono attualmente le migliori offerte di viaggio sul mercato. Con l’avvicinarsi di ricorrenze e festività – sarà così anche per i ponti del 2019 – il comparatore ti mostra tantissime offerte quindi tienilo d’occhio settimana per settimana e poi vai con l’acquisto.

Scelta dell’hotel

Dopo il volo, il secondo step è la scelta dell’alloggio. Un nome su tutti? Non posso non consigliarti Booking, vai sul sicuro. Super affidabile e preciso nei suggerimenti all’utente ma devi sfruttarlo al massimo delle sue potenzialità. Come?

Tra i vantaggi di Booking c’è la possibilità di personalizzare al massimo la ricerca grazie all’uso dei filtri, importantissimi a nostro avviso! Perciò, non limitarti a scorrere la pagina delle strutture ma perfeziona la ricerca in base alle tue esigenze (che sia il WI-FI gratis o il posto auto, la colazione inclusa o la reception aperta 24/24h). Bello partire all’avventura ma trovare la struttura chiusa al tuo arrivo non deve essere proprio un’esperienza da ricordare.

Cerchi un'offerta hotel per i Ponti del 2019?
In collaborazione con: Booking.com

Cerchi un'offerta hotel per i Ponti del 2019?

  • Prezzo più basso garantito e assistenza clienti in italiano
vedi disponibilità mostra disponibilità mostra disponibilità
In collaborazione con: Booking.com

Biglietti per musei e attrazioni

Una volta scelta la destinazione e il periodo di viaggio, prenotato l'aereo e bloccato l’alloggio, l’ultimo step è la prenotazione di biglietti per musei e attrazioni. Sai bene che la gente tende a viaggiare in occasioni dei ponti festivi e quindi ti aspettano file lunghe agli ingressi. La soluzione è affidarsi a un comparatore di ticket e attività e prenotarli in anticipo.

Con VIVI CITY, ad esempio, puoi acquistare online al miglior prezzo biglietti ad ingresso prioritario per l’attrazione che hai scelto o controllare quali sono i tour più belli da fare in città nelle date del tuo viaggio e prenotarli direttamente da casa.

VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour
VIVI CITY: Il motore di ricerca per biglietti salta la coda e tour

I trend di viaggio del 2019

I trend del 2019 in ambito turistico? Le parole chiave di quest’anno sono personalizzazionefacilità d’uso e ricerca di esperienze. Addio ai vecchi itinerari, il futuro non sarà più “visitare” ma “fare”.

1
Quanto ti è stata utile questa guida?
Marisdea s.r.l.s. P. IVA 05305350653